[20-07-2024 08:55] CALCIOMERCATO: MARCOS ANTONIO TORNERÀ IN BRASILE, GIOCHERÀ NEL SAN PAOLO[19-07-2024 10:22] Lazio, ecco Castrovilli. Si pensa a Djukanovic[12-07-2024 12:31] È fatta per Nuno Tavares.[10-07-2024 19:20] Lazio, Immobile saluta, va al Besiktas.[10-07-2024 10:11] Lazio, si tratta Nuno Tavares.[08-07-2024 14:12] Baroni si presenta:"Compattezza,unione,sacrificio e giocare per i tifosi"

Top News


facebook
instagram
twitter
youtube
whatsapp
tiktok
twitch
spotify

La conferenza stampa di Supercoppa: parlano mister Sarri e Ciro Immobile

18-01-2024 17:46

Michela Catena

calcio, lazio, conferenza stampa, maurizio sarri, immobile, supercoppa,

La conferenza stampa di Supercoppa: parlano mister Sarri e Ciro Immobile

Parla Immobile con Sarri Inizia Immobile: "Sentiamo il peso della partita, è un trofeo con due finali a ridosso di tre giorni. Abbiamo poco tempo, sia

Parla Immobile con Sarri

 

Inizia Immobile: "Sentiamo il peso della partita, è un trofeo con due finali a ridosso di tre giorni. Abbiamo poco tempo, siamo felici del percorso dell’anno scorso che ci ha portato fino a qui a giocarci la coppa".

 

Immobile sulle sue condizioni

"Come sto? Mi manca il ritmo partita, sono stato fermo te settimane, è stato importante giocare con il Lecce perché non ho avuto modo di allenarmi tanto con la squadra. Mi sono allenato per stare al meglio".

 

Immobile e l'ultimo ko con l'Inter

"L’ultima sfida con l’Inter? Quella gara è stata un buon banco di prova, abbiamo fatto 40’ di calcio importante senza finalizzare però, dobbiamo ritoccare qualcosa per domani".

 

Immobile: "Derby? Vissuto male in uno stanzino"

"Il derby? L’ho vissuto male in uno stanzino all’Olimpico per stare vicino ai compagni ma anche per vedere e non vedere la partita. Era importante per noi e per la gente, quando è finita ho chiesto alla squadra di festeggiare la sera ma poi di pensare subito al campionato".

 

Immobile: "Mai stati problemi di gruppo"

"Non abbiamo mai avuto problemi di gruppo, dopo la gara di Empoli volevo difendere tutti, i nostri ideali e il nostro spogliatoio. Ci mancava solo continuità di risultati, abbiamo sempre lavorato bene col mister ma senza risultati nella prima parte di campionato, ora ci siamo ripresi.

 

Immobile e l'offerta dell'Arabia

"L’Arabia? È un campionato in crescita, rispetto al 2019 che siamo stati qui le infrastrutture sono cambiate. Tutti puntano gli occhi sull’Arabia e credono che qui ci sarà un campionato importante. In passato ho avuto avvicinamenti con alcuni club qui ma alla fine non si è fatto niente, sono stato limpido e onesto con me stesso e gli altri. Volevo rimanere qui per portare avanti il progetto di crescita del club. Milinkovic? Voi lo state scoprendo ora, ma noi ce lo siamo goduti, ha fatto la storia della Lazio. Quando è andato via gli abbiamo augurato il meglio e ci è dispiaciuto.

 

Sarri: "Non abbiamo più del 30% di andare in finale"

Parla Sarri: "Inzaghi ha allenato i rigori? Se bastasse allenarli sarebbe facile, lo faremo ma ci credo poco nell’allenare i rigori. Format Supercoppa? Io ho espresso delle idee, ma siamo motivati. La gara più dura ce l’abbiamo noi, le possibilità di andare in finale non sono oltre il 25-30% ma ci giochiamo le nostre carte. Se firmo per andare ai rigori? Io nella mia vita non ho mai firmato neanche una cambiale, non firmo niente neanche per domani, ce la giochiamo sul campo".

 

Sarri: "Problema per Zaccagni, fermo anche Patric"

"Zaccagni ha ancora dolore al piede, speriamo di recuperarlo ma prima o poi andrà fermato per farlo recuperare. Castellanos non penso sia in grado di giocare. Ieri era fermo anche Patric che speriamo di recuperare, idem Cataldi ma per un problema influenzale e stamani stava meglio".

 

Sarri: "Supercoppa? Ci sono trofei e trofei"

"Supercoppa mai vinta? Tutti i trofei danno soddisfazione, per tutti, anche per la società. Poi c’è differenza tra quelli che risolvono anche la parte economica dei club e quelli no".

 

Sarri: "Campi brutti, non è polemica sterile"

"Rigori? Si può chiedere se li fanno tirare tutti a Immobile. Contro l’Inter s’è perso per due cazzate clamorose, non vanno ripetute. La loro caratura gli fa fare meno errori di quanto facciamo noi. Se faccio critiche lo faccio per il calcio italiano, se i terreni sono brutti lo dico perché non è come 20 anni fa, non per fare polemica sterile ma per migliorare. Se uno dice quello che pensa ti aiuta, se lo fa in buonafede". 

 

Sarri: "La Lazio mi ha ridato il gusto di allenare"

"Felice della Lazio? Noi allenatori vorremmo sempre qualcosa in più, ma questa squadra mi sta ridando il gusto di allenare, ed è tanta roba".

 

Sarri e la reazione di Isaksen

"Come ha reagito Isaksen dal cambio? Come reagiscono tutti quando li togli al 45’, mi lasciano indifferenti però. Se reagiscono male dicono che mancano di rispetto, se reagiscono bene non gli interessa niente, lasciamoli stare, non conta niente". 

 

Sarri: "Arabia? I nomi non bastano..."

"Arabia? Gli auguro che evolva, a volte i nomi non fanno esplodere le leghe. In Europa non è seguitissimo il campionato saudita ma c’è più interesse di prima". 

 

Il dato su Luis Alberto: la risposta di Sarri

"Luis Alberto solo una volta su cinque titolare contro l’Inter? È un caso, poi ci sarà anche un motivo di fondo ma io le scelte le faccio partita per partita, non decido prima".